Print Friendly

RADIOGRAFIA INTRAORALE

Caratteristiche

  • Alta Affidabilità .
  • Semplice integrazione digitale .
  • Miglior gestione del lavoro.
  • Design accattivante.
  • Nuovi controlli elettronici.
  • Comprovata esperienza nel digitale.
  • Flessibilità ed efficienza a vantaggio dello studio.

Funzioni di controllo avanzate

  • Selezione automatica dei tempi di esposizione mediante tasti d’uso programmabili identificabili con chiara icona dell’oggetto da radiografare.
  • Sviluppato per sensori digitali e compatibile con sistemi ai fosfori e pellicola convenzionale.

Moderno design del monoblocco radiogeno

  • Massima nitidezza d’immagine grazie alla macchia focale di solo 0.4 (IEC 336/1993).
  • Pannello controllo Quickset direttamente sul monoblocco radiogeno massimizza l’operatività di studio.

Nuovi controlli elettronici

  • expert DC implementa sofisticati controlli elettronici che garantiscono il massimo della sicurezza ed affidabilità.
  • Consistente e riproducile qualità diagnostica d’immagine.

Affidabilità: un nuovo standarddi riferimento

  • Affidabilità: un nuovo standarddi riferimento.
  • L’avanzata concezione elettronica e lerigorose procedure di collaudo permettono a Gendex di garantire una costante affidabilità operativa.

Imaging digitale all’avanguardia

  • La macchia focale di 0.4 (IEC 336/1993) massimizza la risoluzione delle immagini.
  • La tecnologia alta frequenza a potenziale costante (DC) garantisce esposizioni brevi e costanzanella produzione di immagini radiografiche di qualità superiore.

Comprovata competenza nell’imaging dentale

Gendex è tra le poche aziende al mondo che utilizza nelle proprie apparecchiature tubi raggi x progettati e prodotti nei propri stabilimenti. Gestire internamente l’intero processo di realizzazione dei tubi a raggi X, dal design alla produzione, permette a Gendex di massimizzare la grande competenza in radiologia ed offrire ai propri clienti tecnologia ad elevato valore aggiunto.

Flessibilità ed efficienza …

… nello studio dentistico Gendex fornisce soluzioni innovative quali il pannello di controllo Quickset, implementato direttamente sul monoblocco radiogeno, che garantisce la massima flessibilità ed efficienza operativa. Nessun altro sistema intraorale fornisce la combinazione di un intuitivo pannello di controllo centrale con selezione automatica del tempo d’esposizione mediante tasti d’uso programmabili identificabili secondo chiari pittogrammi anatomici ed il pannello Quickset posto sul monoblocco.

 

RADIOGRAFIA INTRAORALE
VisualiX ® eHD

Gendex, fedele alla sua tradizione ed impegno nel fornire ai professionisti odontoiatrici le migliori apparecchiature per la radiologia dentale, è orgogliosa di presentare VisualiX eHD, l’ultimo sviluppo nel campo della radiologia digitale intraorale. VisualiX eHD (ergonomia e Alta Definizione) unisce all’avanzata tecnologia dei sensori intraorali digitali un’eccezionale forma ergonomica facendone l’unico sistema in grado di garantire contemporaneamente qualità diagnostica e massimo comfort per il paziente.

Semplice posizionamento e alta definizione

VisualiX eHD è l’unico sistema progettato per ottimizzare il posizionamento del sensore intraorale nella cavità orale. Il sensore, grazie alla sua innovativa forma a goccia con bordi smussati e angoli arrotondati, segue con estrema facilità la forma anatomica della cavità orale semplificando il posizionamento ed aumentando il comfort del paziente. VisualiX eHD, attraverso la tecnologia “High Definition” sviluppata dalla ricerca Gendex, permette di ottenere immagini radiologiche di qualità diagnostica incomparabile. Una tecnologia appositamente sviluppata per ottimizzare l’efficienza del processo di acquisizione immagine e per incrementare la definizione dei particolari anatomici.

Tecnologia sensore

Il sistema VisualiX eHD utilizza un sensore digitale a tecnologia CCD per garantire alta qualità di immagine e massima affidabilità del sistema. Il sensore di VisualiX eHD impiega uno speciale dispositivo scintillatore allo Ioduro di Cesio a crescita verticale che genera una microstruttura colonnare per guidare la luce direttamente sulla superficie del CCD riducendone le perdite e migliorando la qualità dell’immagine. La ridotta dimensione del pixel, 19.5 μm, permette di ottenere una risoluzione teorica di quasi 26 lp/mm con eccellenti prestazioni in termini di percezione dei dettagli. VisualiX eHD è compatibile con lo standard USB 2 per ridurre ulteriormente il tempo che trascorre dall’ acquisizione dell’immagine e il suo apparire sullo schermo del computer.

Qualità diagnostica

    • Endodonzia
      La forma a goccia del sensore di VisualiX eHD garantisce un miglior comfort per il paziente e permette il suo corretto posizionamento anche nelle aree più distanti, facilitando la corretta rappresentazione dell’intera area periapicale ed evitando possibili distorsioni La forma ergonomica del sensore di VisualiX eHD e l’alta definizione dell’immagine digitale permettono un facile posizionamento del sensore durante le fasi di applicazione diagnostica e una corretta rappresentazione del canale radicolare quando lo spazio è estremamente limitato.
    • Implantologia
      L’eccellenza nella definizione dell’immagine radiografica acquisita con VisualiX eHD è indispensabile in implantologia per evidenziare con assoluta correttezza, la presenza di zone radiotrasparenti attorno ad un impianto per definire con sicurezza il suo livello di osteointegrazione.
    • Periapicale / Occlusale
      La forma a goccia del sensore di VisualiX eHD garantisce un miglior comfort per il paziente e permette il suo corretto posizionamento anche nelle aree più distanti, facilitando la corretta rappresentazione dell’intera area periapicale ed evitando possibili distorsioni nell’immagine.
  • Bitewing
    La grande superficie attiva del sensore VisualiX eHD unita all’alta qualità di immagine, permette di evidenziare con maggiori dettagli lesioni negli spazi interprossimali e di evitare sovrapposizioni delle corone nell’immagine.

Ottimizzazione del flusso di lavoro

    • Immagini subito disponibili
      La forma a goccia del sensore di VisualiX eHD garantisce un miglior comfort per il paziente e permette il suo corretto posizionamento anche nelle aree più distanti, facilitando la corretta rappresentazione dell’intera area periapicale ed evitando possibili distorsioni La forma ergonomica del sensore di VisualiX eHD e l’alta definizione dell’immagine digitale permettono un facile posizionamento del sensore durante le fasi di applicazione diagnostica e una corretta rappresentazione del canale radicolare quando lo spazio è estremamente limitato.
    • Ottimizzazione del flusso di lavoro
      L’eccellenza nella definizione dell’immagine radiografica acquisita con VisualiX eHD è indispensabile in implantologia per evidenziare con assoluta correttezza, la presenza di zone radiotrasparenti attorno ad un impianto per definire con sicurezza il suo livello di osteointegrazione.
    • Più tempo e spazio disponibile
      VisualiX eHD elimina l’intero processo di trattamento delle pellicole: sviluppo, risciacquo, fissaggio, asciugatura, eliminazione liquidi di sviluppo, risparmiando così tempo ed energie da dedicare alla cura del paziente. Eliminando l’uso della pellicola e la conseguente necessità di disporre di una sviluppa-
      trice con i relativi liquidi di sviluppo, VisualiX eHD libera spazio nello studio che può essere utilizzato per altre attività.
    • Facile gestione dell’immagine
      VisualiX eHD fornisce immagini digitali che semplificano l’intero processo di lavoro. Le immagini digitali sono facilmente archiviabili su un personal computer eliminando l’esigenza di ingombranti archivi cartacei, immagini che possono essere “condivise” con estrema facilità con altri professionisti o per altre richieste. In aggiunta, attraverso l’uso di potenti filtri e algoritmi forniti dal software Gendex di analisi d’immagine, è possibile aumentare significativamente la qualità e il valore diagnostico dell’immagine acquisita.
  • Integrazione nella massima semplicità
    Le piccole dimensioni di VisualiX eHD, efficienti accessori per il suo fissaggio a parete e la connessione plug-n-play, permettono una semplice e facile integrazione e la massima trasportabilità nelle diverse aree dello studio dentale.

 

Print Friendly